È in atto una rivoluzione a livello mondiale nel settore dei trasporti aerei.

Una delle compagnie interessate da questo cambiamento è Boeing che consegna il primo Dreamliner 787 alla società Ana, dopo vari ritardi. Il nuovo aeromobile è stato costruito con materiali di ultima generazione come la fibra di carbonio che consentono di ridurre notevolmente il peso totale del velivolo e quindi di abbassare i consumi persino del 20% rispetto ad un tradizionale aereo di linea della stessa grandezza, con un considerevole guadagno dal punto di vista economico ma soprattutto ambientale.

Migliora anche l’esperienza del passeggero che, grazie ad una nuova progettazione degli interni, ha più spazio a disposizione e maggior comfort; dato anche da una avanzata gestione dell’areazione, da una migliore pressurizzazione e dall’impiego di luci Led caratterizzate da un consumo minore.

Tutto ciò è simbolo di un cambiamento favorevole sia per l’uomo che per l’ambiente, un passo avanti verso uno stile di vita sostenibile.

Fonte: http://www.tmnews.it/web/sezioni/news/PN_20110928_00136.shtml

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Previous Post
«
Next Post
»