Più foreste in Europa

29 settembre 2011
by 4bs

Considerazioni su un articolo di Focus, Ottobre 2011

L’ultimo rapporto di Forest Europe, l’organismo intergovernativo per la tutela delle foreste, sostiene che le foreste europee, nell’ultimo ventennio, hanno aumentato la loro superficie di 800mila ettari l’anno. Di questo organismo fanno parte 46 Paesi, da quelli dell’unione europea a Russia, Turchia e Ucraina. Nell’insieme questi stati sono costituiti da 1,02 miliardi di ettari di foreste, il 25% delle foreste mondiali, che sono capaci di assorbire ogni anno 870 milioni di tonnellate di anidride carbonica.
Questa crescita delle aree verdi è stata resa possibile sia dalla naturale espansione delle piante sia dalle politiche di riforestazione avviate nei vari Paesi. L’1% delle foreste europee – il 6% se si escludono quelle russe tuttavia è minacciato da malattie, parassiti e incendi. Non bisogna dimenticare anche il pericolo dei cambiamenti climatici.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*