Navigazione veloce
Liceo "G. Galilei" e sez. classica "S. Grattoni" > Punti di forza del Liceo “Galilei”

Punti di forza del Liceo “Galilei”

Risultati   anno scolastico 2014-2015 nelle classi prime, seconde, terze, quarte. L’anno scolastico 2014-

2015 si è concluso con la promozione del 92,98% degli studenti. Gli interventi di recupero programmati a partire dal mese di febbraio (487 ore fra corsi normati ex  OM 92/2007 e workshop ), sommati alle pause didattiche e ai lavori individuali personalizzati hanno  consentito  di  contenere  sia  le  ripetenze,  sia  le  sospensioni  del  giudizio,  che  si  sono  risolte positivamente  per  quasi  tutti  gli  studenti  (ad  agosto  non  sono stati  ammessi  alla  classe  successiva 11 studenti, quattro dei quali non si sono presentati alle prove).
Il 12% degli studenti ha concluso l’anno scolastico con una media superiore all’8,5/10; il 6% degli studenti che hanno concluso le classi terze e quarte hanno conseguito una media superiore a 9/10 ed hanno avuto accesso al massimo del credito.
Esami di Stato 2015. Sono stati ammessi all’Esame di Stato 206 studenti su 206 (100% dei frequentanti): tutti gli ammessi hanno superato la prova, con una media di Istituto di 80/100 (83,81/100 la media di classe più alta, registrata nell’anno scolastico 2014-2015 nel corso B Linguistico).
22 studenti appartenenti a tutti gli indirizzi hanno conseguito il massimo punteggio (12 allo Scientifico, di cui 6 con lode; 4 al Classico, 5 al Linguistico, 1 alle Scienze Umane); 25 studenti hanno inoltre concluso il percorso liceale con una valutazione compresa fra 90 e 99 centesimi.
Le prove Invalsi 2014. La restituzione degli esiti delle prove Invalsi sostenute dagli studenti delle classi seconde nel maggio 2014, ha confermato la buona preparazione fornita  della  nostra  scuola.  All’interno  delle  nove  classi  partecipanti, risultate  equieterogenee  secondo  i  parametri  Invalsi  nonostante  la  coesistenza  nell’Istituto  di  quattro indirizzi, gli esiti  conseguiti dai nostri studenti si collocano 9 punti percentuali per italiano, 6,6 punti percentuali per matematica al disopra della media degli esiti conseguiti dai 200 istituti con pari background familiare, nettamente al di sopra della media italiana, con punte superiori al 15% della media italiana  in una classe di liceo scientifico e in una classe di ginnasio (italiano); con un punteggio di 85 rispetto ai 41 punti della media italiana in una classe di liceo scientifico (matematica) .
Il rapporto della Fondazione Agnelli. È consultabile all’indirizzo http//eduscopio.it,
 valuta le Scuole Secondarie di 2° grado a partire dalle performance dei loro diplomati immatricolati negli Atenei italiani.
La ricostruzione delle carriere universitarie degli studenti (esami, voti, crediti) conseguiti nel primo anno di frequenza  universitaria permette di trarre indicazioni utili sulla qualità delle “basi” formative acquisite e dunque sul lavoro svolto presso le scuole superiori d’origine.
La valutazione viene effettuata:
• In base alla media dei voti conseguiti ponderata per crediti formativi di ogni esame
• In base alla percentuale dei crediti acquisiti tra quelli previsti al primo anno
Poiché superare gli esami e ottenere buoni voti sono entrambi aspetti fondamentali del successo all’università, forniamo anche l’Indice FGA, un indicatore sintetico che combina medie e percentuali di crediti acquisiti dando loro lo stesso peso (50/50)( i )
Questa la collocazione del Liceo Galilei rispetto alle scuole di pari indirizzo attive nel raggio di 30Km, facendo centro a Voghera:

 

Liceo Classico

Denominazione

Ente

Prov.

Comune

Posizione

Indice FGA

Media dei Voti

Crediti Ottenuti

( i )

( i )

( i )

UGO FOSCOLO

PV

PAVIA

1

87.84

29.31

81.4

GALILEO GALILEI

   

PV

VOGHERA

2

77.11

27.41

75.73

GIUSEPPE PEANO

AL

TORTONA

3

69.44

25.81

73.8

SAN GIORGIO-FLAG HIGH SCHOOL

PV

PAVIA

4

53.75

24.82

50.64

 

Liceo Scientifico

Denominazione

Ente

Prov.

Comune

Posizione

Indice FGA

Media dei Voti

Crediti Ottenuti

( i )

( i )

( i )

TORQUATO TARAMELLI

PV

PAVIA

1

92.91

29.04

93.74

GALILEO GALILEI

   

PV

VOGHERA

2

82.72

27.32

87.7

NICCOLO’ COPERNICO

PV

PAVIA

3

79.18

27.25

81.26

GOLGI (IS FARAVELLI)

PV

BRONI

4

78.09

26.81

82.72

BENVENUTO CELLINI

AL

VALENZA

5

74.4

26.32

79.39

GIROLAMO CARDANO

PV

PAVIA

6

72.44

25.75

80.26

ALFIERI MASERATI

PV

VOGHERA

7

69.08

25.61

74.67

GIUSEPPE PEANO

AL

TORTONA

8

68.83

25.84

72.32

TERESIO OLIVELLI

PV

PAVIA

9

62.6

24.56

70.51

GUGLIELMO MARCONI

AL

TORTONA

10

60.28

25.02

61.99

Liceo Linguistico

Denominazione

Ente

Prov.

Comune

Posizione

Indice FGA

Media dei Voti

Crediti Ottenuti

( i )

( i )

( i )

BENVENUTO CELLINI

AL

VALENZA

1

68.17

25.67

72.34

GALILEO GALILEI

   

PV

VOGHERA

2

65.37

25.42

68.92

GIUSEPPE PEANO

AL

TORTONA

3

62.95

25.66

62.02

ADELAIDE CAIROLI

PV

PAVIA

4

60.52

24.66

65.53

 

Gli esiti dell’indagine confermano la validità dell’offerta didattica del Liceo “Galilei” e la congruenza dei criteri di valutazione adottati con quelli che attendono gli studenti in ingresso nelle Università. La classifica stilata  dalla  Fondazione  Agnelli  pone  il  Liceo  “Galilei”  al  secondo posto fra i Licei che operano in un raggio di 30 Km, facendo centro a Voghera, per tutti gli indirizzi attivati. Analoga seconda posizione  consegue il Liceo Galilei nel raggio di 30 Km facendo centro a Pavia, ed entrando in confronto non più con le scuole del Piemonte Orientale ma con le scuole del Basso Milanese.

 

Mancano i dati relativi al Liceo delle Scienze Umane, istituito nell’a.s. 2007-2008, poiché i primi licenziati non completano il campione preso in esame (studenti immatricolati negli anni scolastici 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013).

 

 

 Inoltre….

 

Nell’anno scolastico 2014-2015, l’attività di valorizzazione delle eccellenze ha portato al conseguimento di ben 135 certificazioni linguistiche (inglese, francese, spagnolo, tedesco, livelli B1-B2-C1), 26 delle quali con esiti eccellenti.

 

La scuola è stata partner di due progetti europei  (Comenius Regio, “Les images croisées”, concluso, ed Erasmus + “The world with mathematics. In search of new teaching methods of Mathematics and related subjects”, tuttora in corso; ha inoltre promosso esperienze di scambio (Leiden, Leinfelden, Castellon de la Plana) ed esperienze-studio all’estero (Centro di Cultura Europeo di Saint Jean d’Angély, Madrid).

 

Esperienze culturali qualificanti sono state offerte agli studenti dalla scuola, che è stata scelta quale capofila provinciale del progetto MIUR “Problem posing &solving” e quale scuola coordinatrice del Centro Provinciale di Promozione della Legalità.

 

Nella partecipazione a competizioni e concorsi in ambito nazionale e locale: Olimpiadi di italiano (2 finalisti) e di matematica, Olimpiadi della cultura e del Talento (primo posto alle semifinali), Webtrotter (scuola inserita nella classifica nazionale), Exponiamoci (scuola inserita nei primi 50 posti in regione), Il tempo della storia (6 studenti vincitori)…. gli studenti del Galilei hanno valorizzato le loro competenze, potenziate ed accresciute non solo in ambito curricolare ma anche attraverso attività svolte nell’extracurricolo.

 

Le attività artistico-creative si sono concretizzate:

  • nella realizzazione di due spettacoli teatrali inseriti nella rassegna annuale del Teatro Fraschini; uno di essi “Antigone 900”) ha inoltre partecipato alla rassegna di teatro classico ad Altamura (Bari);
  • nell’organizzazione del tradizionale Concerto di Natale e nel Concerto di fine anno, offerto a tutti i componenti della comunità educante in occasione della Giornata Europea della musica a scuola;
  • nella pubblicazione a cadenza almeno trimestrale di due giornalini scolastici, uno dei quali (Il Severino) è stato premiato nell’ambito del concorso nazionale “Il miglior giornalino scolastico”.

Attraverso i progetti “Galileo a Teatro” e “Le Scuole alla Scala” gli studenti e le loro famiglie hanno avuto la possibilità di partecipare a sei  spettacoli teatrali (Teatro Carcano, Piccolo Teatro, Teatro Strehler) e a tre eventi musicali al Teatro alla Scala.

Numerosi gli allori sportivi conseguiti nelle attività tradizionali offerte dalla scuola: pallavolo, badminton, orienteering, atletica, cui si sono aggiunte nuove discipline in concomitanza con l’avvio del Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo e con la rivitalizzazione della Polisportiva Galilei.

Il Rotary Club ha assegnato l’annuale Premio “Carlo Sacchi” a Pietro Curone; durante l’annuale giornata di premiazione, il 13 dicembre 2015, sono stati consegnati 32 riconoscimenti d’Istituto, che si sono aggiunti ai premi ministeriali e regionali per l’eccellenza all’Esame di Stato agli studenti Pietro Curone e Laura Garavani (ex 5 A Scientifico), Michele Mascherpa (ex 5 B Scientifico), Vittoria Noto (ex 5 C Scientifico), Beatrice Bergaglio e Matteo Silvani (ex 5 D Scientifico).


Risultati  anno scolastico 2010-2011 nelle classi prime, seconde, terze, quarte. L’anno scolastico 2010-2011 si è concluso con la promozione del 94,4% degli studenti (2,3% in più rispetto all’anno scolastico precedente). Gli interventi di recupero programmati a partire dal mese di febbraio (990 ore fra corsi normati ex OM 92/2007 e workshop), sommati alle pause didattiche e ai lavori individuali personalizzati hanno consentito di contenere sia le ripetenze, sia le sospensioni del giudizio, che si sono risolte positivamente per quasi tutti gli studenti (ad agosto non sono stati ammessi alla classe successiva 7 studenti, uno dei quali non si è presentato alle prove).

Il 12% degli studenti ha concluso l’anno scolastico con una media superiore all’8,5/10; il 6% degli studenti che hanno concluso le classi terze e quarte hanno conseguito una media superiore a 9/10 ed hanno avuto accesso al massimo del credito.

Esami di Stato 2011. Sono stati ammessi all’Esame di Stato 160 studenti su 165 (96,97% dei frequentanti): tutti gli ammessi hanno superato la prova, con una media di Istituto di 80/100 (86,44/100 la media di classe più alta, registrata nell’anno scolastico 2010-2011 nel corso A Scientifico con bilinguismo).

10 studenti appartenenti a tutti gli indirizzi hanno conseguito il massimo punteggio (Alessandro Balduzzi, 5° A Scientifico con bilinguismo, ha meritato anche la lode); 30 studenti hanno concluso il percorso liceale con una valutazione compresa fra 90 e 99 centesimi.

Le prove Invalsi 2011. Le prove Invalsi, sostenute per la prima volta dagli studenti delle classi seconde, hanno restituito un quadro lusinghiero della nostra scuola. All’interno delle dieci classi partecipanti, risultate equieterogenee secondo i parametri Invalsi nonostante la coesistenza nell’Istituto di quattro indirizzi, gli esiti conseguiti dai nostri studenti si collocano 9,6 punti percentuali per italiano, 7,3 punti percentuali per matematica al disopra della media italiana.

Il rapporto della Fondazione Agnelli. Pubblicato il 2 aprile 2012, valuta le  Scuole Secondarie di 2° grado a partire dalle performance dei loro diplomati immatricolati negli Atenei italiani.

La ricostruzione delle carriere universitarie degli studenti (esami, voti, crediti) conseguiti nel primo anno di frequenza universitaria permette di trarre indicazioni utili sulla qualità delle “basi” formative acquisite e dunque sul lavoro svolto presso le scuole superiori d’origine.

L’esercizio è stato svolto indipendentemente per le scuole di 4 regioni: Piemonte (3° anno consecutivo), Emilia Romagna (2° anno), Calabria e Lombardia (1° anno).

Il ranking finale delle Scuole delle singole regioni è costruito a partire dal contributo specifico della singola scuola al successo universitario dei propri diplomati (effetto scuola), con il correttivo degli altri fattori in grado di influenzare i percorsi universitari: le caratteristiche individuali degli studenti (effetto studenti), quelle del contesto territoriale di riferimento (effetto territorio), quelle del contesto socio-culturale prevalente nella scuola frequentata (effetto selezione per indirizzi di studio). Ne risulta una graduatoria finale depurata dalle variabili di contesto, che  riflette perciò in modo oggettivo e confrontabile i risultati conseguiti nel primo anno di università dai diplomati di ciascun istituto delle quattro regioni iscritti in Atenei italiani.

In Lombardia sono state prese in considerazione 453 Istituzioni Scolastiche (Licei e Istituti Tecnici), statali e paritarie;  questi i risultati offerti dalle Scuole della provincia di Pavia:

Posizioni Rank finale Istituzione Scolastica Tipologia Comune
Da 1 a 100 29 Liceo Foscolo Liceo Classico Pavia
68 Liceo Taramelli Liceo Scientifico Pavia
Da 101 a 200 142 Liceo Copernico Liceo Scientifico Pavia
146 Liceo Galilei Liceo Classico, Scientifico, Linguistico Voghera
154 Liceo Cairoli Liceo Classico, Scientifico Vigevano
169 Liceo San Giorgio – paritario Liceo Scientifico Pavia
174 IIS Omodeo Istituto Superiore Mortara
193 ITAS Gallini Istituto Tecnico Agrario Voghera
Da 201 a 300 212 Liceo A. Cairoli Liceo delle Scienze sociali Pavia
237 Istituto Cardano Istituto Tecnico Industriale Pavia
Da 301 a 400 343 IS Maserati Istituto Superiore Voghera
357 Istituto Caramuel Istituto Tecnico Industriale Vigevano
368 Istituto Bordoni Istituto Tecnico Commerciale Pavia
379 Liceo Santachiara -  paritario Liceo Scientifico Voghera
392 Istituto Michelangelo Istituto d’Arte Pavia
395 Istituto Casale Istituto Tecnico Commerciale e per geometri Vigevano
396 Istituto Volta Istituto Superiore Pavia
Da 401 414 Liceo Olivelli – paritario Liceo Scientifico Pavia
436 Acme Leonardo da Vinci – paritario Liceo linguistico, artistico e ist. tecnico Pavia
452 IT Pascal- paritario Istituto Tecnico Voghera

Gli esiti dell’indagine confermano la validità dell’offerta didattica del Liceo “Galilei” e la congruenza dei criteri di valutazione adottati con quelli che attendono gli studenti in ingresso nelle Università. La classifica stilata dalla Fondazione Agnelli pone il Liceo “Galilei” al quarto posto in provincia (dopo tre licei monoindirizzo , dove è naturale che si  creino i cosiddetti peer effects, effetti di gruppo, di segno positivo), e al primo posto fra le Scuole che non operano nel capoluogo.

Inoltre…

Nell’anno scolastico 2010-2011, l’attività di valorizzazione delle eccellenze ha portato al conseguimento di 192 certificazioni linguistiche (inglese, francese, spagnolo, tedesco, livelli B1-B2-C1), alla vittoria dell’Agon Polymatheias di Bergamo (livello nazionale), del Corso-concorso provinciale “Il tempo della storia” (9 studenti), del concorso “Colour your life” (2 studenti), di concorsi banditi dal territorio (Concorso di poesia “Città di Voghera”, Concorso “Casa del Pane”); al successo di una studentessa nel progetto “Lauree Scientifiche”, all’ottimo piazzamento nelle fasi provinciali delle Olimpiadi di Matematica e dei Giochi di Archimede, all’alloro in gare sportive nazionali, regionali e  provinciali  di varie specialità (badminton, nuoto, corsa campestre, pallavolo, sci, tennis, orienteering, atletica, calcio, ginnastica artistica).

Il Rotary Club ha assegnato l’annuale Premio “Carlo Sacchi” a Alessandro Balduzzi; durante l’annuale giornata di premiazione, il 3 dicembre 2010, sono stati consegnati 28 riconoscimenti d’Istituto, che si sono aggiunti ai due premi ministeriali (eccellenza all’Esame di Stato e Premio Lauree Scientifiche) e al premio assegnato dagli ex studenti del Liceo Grattoni ai cinque studenti che hanno conseguito la maturità classica con il punteggio di 100/100.

Commenti